Bilancio molto positivo per l’undicesima edizione della kermesse spoletina contraddistinta dal binomio tra vino e cibo di qualità all’insegna del Made in Italy!
 
 
Spoleto 5 giugno - Chiusura ricca di soddisfazione per Vini nel Mondo 2016. L’undicesima edizione della kermesse spoletina dedicata alle eccellenze vitivinicole e gastronomiche italiane ha riscosso nei quattro giorni di apertura un ottimo successo di pubblico e di critica. Piazze gremite dalle migliaia di appassionati del bere consapevole e di qualità e delle eccellenze dello streetfood italiano, musica ogni sera al Chiostro di San Nicolò, degustazioni guidate a cura dei migliori sommelier d’Italia e stand gastronomici con i tipici prodotti del territorio nazionale.
«Il bilancio dell’undicesima edizione di Vini nel Mondo è molto positivo – ha dichiarato Alessandro Casali – questa edizione è stata ancora di più all’insegna del binomio tra vino e cibo di qualità, che il numeroso pubblico accorso ha dimostrato di apprezzare. A tal proposito voglio infatti ringraziare sentitamente tutti i produttori e gli espositori presenti che hanno contribuito al successo dell’evento. C’è stata un’ottima affluenza alle degustazioni guidate, nei siti espositivi e nelle piazze a riprova del fatto che il bere consapevole non crea problemi. Ciò ci spinge ad andare avanti e a proiettarci già alla prossima edizione con un occhio di riguardo ai giovani, futuri consumatori consapevoli di quello che è uno dei prodotti di punta dell’eccellenza italiana. Stiamo già cercando un partner che possa brindare con noi nella Wine Night Show del prossimo anno. Ovviamente vorremmo brindare con bollicine italiane”.

Che cos'è

Un'occasione unica di incontro, tra il pubblico e il mondo del vino. Nelle strade e nelle piazze della splendida cornice di Spoleto, il gusto del bello si abbina al gusto del buon vivere.

L'esposizione di centinaia di grandi cantine per conoscere, degustare ed acquistare ottime etichette.